Moneyfarm 2017-03-14T12:10:11+00:00

Project Description

Case Study

Misura dell’incertezza politica economica

Rappresentazione dell’incertezza legata a fenomeni di tipo economico, finanziario e politico a partire da dati del Web.

Profilo

Moneyfarm è una società di consulenza finanziaria indipendente nata nel marzo del 2011.

Moneyfarm è oggi una delle più grandi società europee online per la gestione patrimoniale, autorizzata e regolata dalla Financial Conduct Authority e vigilata in Italia da Consob.

Obiettivo del progetto

Il progetto ha previsto la creazione di due indicatori rappresentativi dell’incertezza legata a fenomeni di tipo economico, finanziario e politico, denominati come:

  • Indicatore d’incertezza
  • Indicatore di Sentiment

Indicatore di incertezza

L’indicatore di incertezza rappresenta una proxy della propensione all’investimento.

FONTI: Corriere Economia, Repubblica Economia, La Stampa Economia, IlSole24Ore, ItaliaOggi e MilanoFinanza. Le prime tre fonti rappresentano la tipologia generalista mentre le restanti tre sono di natura specialistica.

METODOLOGIA:

  • definizione di un elenco di parole chiave relative all’incertezza economica legata ai seguenti cinque contesti: mercato azionario (borsa, piazza affari, ..), mercato finanziario (azioni, obbligazioni, spread, bot, btp, …), sistema bancario, mercato immobiliare, macroeconomia (BCE, Draghi, inflazione, disoccupazione, occupazione, PIL, …);
  • condivisione dell’elenco con MoneyFarm per approvazione;
  • classificazione degli articoli scaricati dalle fonti in base ai set di parole chiave individuate;
  • calcolo dell’indicatore normalizzandolo sulla base dell’insieme degli articoli pubblicati da ciascuna fonte.

MONITORAGGIO: mensile.

Indicatore di sentiment

L’indicatore di sentiment viene espresso dalla rete nei confronti del mercato azionario (borsa, piazza affari, ..), del mercato finanziario (azioni, obbligazioni, spread, bot, btp) e del mercato immobiliare e tramite il quale si possano analizzare:

  • le opinioni espresse dagli utenti a riguardo;
  • la tipologia degli utenti interessati/coinvolti.

FONTE: Twitter.

METODOLOGIA:

  • scarico di tutti i tweet che contengono gli hashtag inerenti le parole chiave che definiscono il contesto scelto;
  • costruzione dell’indicatore di sentiment e monitoraggio dell’andamento della serie storica in base alla polarità (positiva, negativa).

MONITORAGGIO: mensile.